Huawei Ascend P6 | Rilasciato un nuovo firmware B112 con Android 4.2.2

Pasquale Mastromattei 17 settembre 2013 Aggiornamenti, Android, Huawei, News

huawei-Ascend-p6

Oggi ci concentreremo ancora una volta su gli aggiornamenti, il protagonista principale del nostro articolo è il nuovo top di gamma del colosso cinese Huawei, che ha presentato qualche mese fa il nuovo Ascend P6.

Ci siamo complimentati molto con Huawei, per la costruzione, ma sopratutto dell’hardware a disposizione di questo smartphone, che accompagnato da un ottimo software molto curato, permette di avere delle ottime prestazioni in generale, ma sopratutto una qualità visiva di tutto l’OS, davvero unico nel suo genere.

Questo Ascend P6, sta davvero impressionando molti, visto queste sue prerogative, ma dobbiamo fare i complimenti a Huawei, per l’ottimo lavoro a livello software svolto e sopratutto la capacità di supportare il device in maniera adeguata, come sta avvenendo in questi giorni.

Infatti da qualche ora, è disponibile un nuovo update per questo device, che porta come nome build la numerazione B112, ma lasciando la versione del sistema operativo alla penultima versione di Android, ovvero la 4.2.2.

Il firmware in questione a quanto pare è stato rilasciato per annullare in maniera definitiva tutti i bug riscontrati nell’utilizzo quotidiano dagli utenti.

Tuttavia, non abbiamo un changelog da mostrarvi, quindi possiamo solamente confermare tutto ciò che abbiamo detto fino ad ora.

Siamo rimasti incuriositi dall’aiuto da parte dell’azienda cinese, che ha rilasciato sulla propria pagina Facebook, l’immagine che trovate qui sotto, la quale permetterà a molti di poter progredire con l’aggiornamento in maniera molto rapida e semplice, assicurandovi sempre di essere collegati ad una rete Wi-Fi, per risparmiare sul vostro piano dati.

 Huawei-Ascend-P6-update

Il roll out già dovrebbe essere in atto, quindi per tutti quelli che stanno aggiornando, se volete potete farci sapere se notate grosse differenze o novità che non abbiamo inserito nell’articolo, rispetto alla versione precedente del software.

Concludiamo augurandovi un buon download e sopratutto per effettuare un’installazione ottimale, consigliamo di effettuare un ripristino alle impostazioni di fabbrica, che però cancelleranno tutti i dati presenti, quindi ponderate bene la vostra scelta.



Pasquale Mastromattei

Sono un appassionato di tutto ciò che è tecnologico, amo i PC, ma ora mi sto appassionando molto al sistema operativo di Google, ovvero Android. Ho e sto avendo tutt'ora a che fare con molti smartphone con cui mi diverto nel modding e nel flash delle Rom cucinate.Profilo Google+